Archivio dell'autore: Veronica Prampolini

Il dramma era solo mio

Tratto da uno sfogo di Marcello sul nostro gruppo Facebook: “Stasera voglio parlarvi di un altro aspetto dell’emiplegia che nella letteratura scolastica degli addetti ai lavori non viene per niente menzionato e ciò, perchè loro si trovano all’esterno del problema che viene vissuto in totale solitudine dall’ictato. Passato il primo periodo dall’evento, ci ritroviamo in […]

Continue Reading...

Che gioia festeggiare il Natale

L’ 11 settembre 2016, mentre veniva commemorato l’attacco alle torri gemelli alle 10,30 di sera all’improvviso mentre cerco di alzarmi dal divano, invece arrotolo per terra incapace di alzarmi e facendo rumori con la bocca per attirare attenzione. Mia moglie accorto del problemi e senza esitazione chiama l’ambulanza specificando ictus o infarto. Sono arrivati subito […]

Continue Reading...

E’ un paese distratto

  Buonasera, stavo navigando alla ricerca di malcapitati come mio fratello che quarantaseienne all’epoca dei fatti, ha affrontato due anni e mezzo fa un’emorragia cerebrale che ha travolto e stravolto le nostre vite. Ci siamo poco dopo aver accertato che il peggio fosse alle spalle sentiti dei miracolati e lo siamo. Ma mai e dico […]

Continue Reading...

Pretendo i miei diritti che mi stanno negando

Buongiorno Veronica le racconto la mia storia. Nel 1988 in agosto mi è capitato un ictus talamico che mi ha provocato una zoppia con invalidità 80% che in pratica significa che non posso correre, tipo prendere il bus  di fretta perché si è fermato più avanti della fermata deputata ecc., Ora accade che io lavori […]

Continue Reading...

Si siede sul divano e ci sta tutto il giorno

Salve vi scrivo riguardo a mio padre che ha 54 anni..e 3 anni fa ha avuto un ictus celebrale rimanendo senza voce per un mese e paralisi della parte sinistra sia braccio che gamba..l’ho portato in diversi centri:  Crotone, Torino ma niente da fare ora è più di un anno che fa terapia a casa […]

Continue Reading...

Non arrendersi mai

Il giorno 11 gennaio 2015 alle ore 7 del mattino mio padre si alza per andare in bagno, mia madre si accorge della luce lasciata accesa e lo chiama senza ricevere risposta. Una volta alzata lo trova in salotto in piedi vicino alla porta lamentandosi di non vedere nulla  e di chiudere le finestre ma […]

Continue Reading...

No, non era meglio foste morti quel giorno

La navata sembrava lunghissima, ma un passo dopo l’altro abbiamo raggiunto l’altare. Io che sorreggevo lui sulla sua gamba plegica, aggrappata al “braccio buono”. Lui che sorreggeva me sui miei tacchi altissimi. Dopo la sua emorragia mi sono laureata, specializzata, ho vinto il dottorato, sono diventata avvocato. Un giorno un’amica mi ha chiesto come facessi […]

Continue Reading...

Mi basterebbe avere un po’ di speranza per il futuro almeno

Mi chiamo Anita, ho avuto un ictus ischemico nel 2002 a 47 anni di età. Non mi dilungo nel parlare dei primi anni, sono stati devastanti. Sono rimasta paralizzata nella parte sinistra del mio corpo. Tempo fa riuscivo a camminare per brevi tratti abbastanza bene,ora diventa sempre più difficile. Anche in seguito a mie numerose […]

Continue Reading...

Da quando faccio la riabilitazione neurocognitiva …

Sono un ragazzo di 19 anni, colpito nel 2011 da una “violenta” emorragia cerebellare… Ho fatto 26 giorni di coma, dopo il quale non riuscivo nemmeno a tenere il capo. Comincio lunghe terapie: All’inizio,la mia riabilitazione non stava dando risultati soddisfacenti.. Da 2 anni, da quando faccio la riabilitazione neurocognitiva, oltre ad aver capito molti […]

Continue Reading...

Il desiderio di conoscere altre esperienze c’è ancora

Nel primo periodo, dpo aver avuto un’ictus ischemico, lato sinistro,     il 12 febbraio  2012     cercavo la possibilità di avere notizie,  esperienze di altre persone, con il mio stesso problema, forse non ho cercato nel posto giusto. Sono passati ormai tre anni, il desiderio di conoscere altre esperienze c’è ancora, perciò Vi invio questo scritto. Dopo un periodo impegnato con […]

Continue Reading...